Trekking bivacco in montagna Val Veny

Formazione AMM

Corso organizzato ai sensi della legge regionale 17 dicembre 2012, n. 44 “organizzazione della professione di Guida Alpina in Regione Liguria” e ss.mm.ii. introdotte dalla legge regionale 28 ottobre 2021, n. 16 – improntate ai principi normati a livello nazionale con la legge quadro 2 gennaio 1989, n. 6 “Ordinamento della professione di guida alpina in Italia” (art.2 comma 1 e artt. 21 e 22).

Il percorso formativo ha come obiettivo il rilascio della qualifica professionale di Accompagnatore di Media Montagna secondo i parametri di “Competenze, Conoscenze, Abilità” individuate nella scheda tecnica Repertorio delle Figure Professionali –Agenzia regionale Alfa – scheda 16-025 repertorio ligure delle figure professionali – Decreto di Giunta Regionale n. 209/2022 del 18 marzo 2022.

professioniweb.regione.liguria.it/Dettaglio.aspx?code=0000000127

Durata e materie trattate

Il corso avrà una durata di 560 ore* e si sviluppa in approssimativi 57 giorni* in un anno solare; sarà suddiviso in: moduli pratici/teorici (ambiente naturale-aula esterna), della durata massima di sei giorni, contenenti una o più unità formative e, salvo eccezionalità, avrà la formula dell’inclusione del fine settimana, per consentire un’ampia partecipazione da parte di persone occupate e moduli teorici (aula in presenza e parte in FAD).

Al termine del corso le conoscenze, le abilità e le competenze acquisite riferiranno ai seguenti settori e argomenti: Tecniche di camminata su vari terreni – Conduzione dei gruppi – Progettazione delle attività escursionistiche – Normativa professionale – Ruolo e responsabilità nell’accompagnamento – Cartografia – Topografia e Orientamento – Materiali – Primo soccorso – BLSD – Medicina e fisiologia di base – Meteorologia – Nivologia – Geologia – Geomorfologia – Botanica – Zoologia – Educazione ambientale – Ecologia – Storia e cultura del territorio rurale e alpino – Comunicazione – Marketing – Gestione dell’attività professionale.  * esclusi gli esami abilitativi

✴︎ prossimE

selezioni

amm

—2024

Requisiti per il corso AMM

La domanda auto-certifica, mediante apposita dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi del d.P.R. 445/2000, il possesso di:

  • cittadinanza italiana o di altro stato membro dell’Unione Europea; sono equiparati i cittadini extraeuropei in regola con le norme vigenti in materia di soggiorno in Italia;
  • idoneo titolo di studio previsto dalla normativa o, se provenienti da Stati Esteri, un titolo di studio equipollente- riconosciuto;
  • maggiore età;
  • di non aver subito condanne a pene restrittive della libertà personale previste dall’art. 11 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza RD 18/06/1931 n. 773 (TULPS)
  • certificato medico all’attività agonistica attestante lo stato di salute idoneo ad intraprendere il percorso formativo, in corso di validità (Il certificato dovrà essere rilasciato da un centro di medicina autorizzato ASL o da medico specialista medicina dello sport lr 46/1984, 38/1996).

I candidati devono inoltre allegare alla domanda, a pena di esclusione della stessa:dettagliato curriculum vitae in formato europeo (CV Europass).

Iscrizione selezioni
— 2024

Contattaci per informazioni